Sidebar

 

Carlo Calenda intervistato da Lina Palmerini

Moby Dick
 Registrazioni chiuse
 
0
calenda
Data: 9 Ottobre 2020 17:30

Luogo: Piazza Repubblica, Terranuova Bracciolini

Carlo Calenda


Figlio del giornalista e scrittore Fabio Calenda e della regista Cristina Comencini, all'età di 11 anni, lavora nello sceneggiato televisivo Cuore, diretto dal nonno Luigi Comencini, dove interpreta lo scolaro protagonista Enrico Bottini.
Laureatosi in giurisprudenza alla Sapienza - Università di Roma comincia a lavorare per società finanziarie prima di approdare, nel 1998, alla Ferrari sotto la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo, dove assume i ruoli di responsabile gestione relazioni con i clienti e con le istituzioni finanziarie, e poi a Sky dove è responsabile marketing. In Confindustria viene nominato assistente del presidente e poi direttore dell'area strategica e affari internazionali durante la presidenza di Luca Cordero di Montezemolo, dal 2004 al 2008. Successivamente è direttore generale di Interporto Campano e presidente di Interporto Servizi Cargo.
Nella sua carriera politica sotto il Governo Letta ha ricoperto dal 2013 il ruolo di Viceministro allo Sviluppo Economico con delega sulle politiche per l'internazionalizzazione e il commercio internazionale, mentre sotto i Governi Renzi e Gentiloni ha ricoperto l’incarico di Ministro dello Sviluppo Economico occupandosi di politica industriale, crisi aziendali, internazionalizzazione, energia e comunicazioni.
Da marzo a maggio 2016 è stato Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea, a Bruxelles. È attualmente deputato al Parlamento Europeo. Il suo ultimo saggio I Mostri e Come Sconfiggerli è stato pubblicato da febbraio nel 2020.

 

Lina Palmerini

Caposervizio e giornalista parlamentare, dal 2012 quirinalista del Sole 24 Ore. Laureata in Giurisprudenza, tesi in Filosofia del diritto, poi diplomata alla Scuola di giornalismo della Luiss di Roma, dopo tre anni di collaborazione viene assunta, nel 1995, al settimanale Mondo Economico. Dal 1998 passa alla redazione di Economia italiana del Sole 24 Ore a Milano.

È coautrice di due libri sui temi del lavoro: Il lavoro in affitto; Carriere in azienda.

Tornata a Roma nel 2001 comincia ad occuparsi, sempre per Il Sole 24, di welfare e sindacato. Dal 2005 passa alla redazione politica. Dal 2012 diventa quirinalista e dal 2014 scrive la rubrica Politica 2.0.

Nel 2019 ha vinto il premio giornalistico intitolato a Carlo Casalegno e il premio Biagio Agnes.

 

Il programma impedirà automaticamente di prenotarsi al raggiungimento del limite massimo di 150 prenotazioni. Dopo l'assegnazione dei posti prenotati il programma potrà consentire la prenotazione di nuovi posti disponibili

 

 

Posti disponibili
152
Numero di posti
152
Luogo
Tensostruttura Piazza della Repubblica 16

 

Altre date


  • 9 Ottobre 2020 19:00

Powered by iCagenda