Sidebar

 

Tito Boeri con Sergio Rizzo

Moby Dick
 Registrazioni chiuse
 
127
boeri
Data: 8 Ottobre 2020 17:30

Luogo: Piazza Repubblica, Terranuova Bracciolini

Tito Boeri (Milano3 agosto 1958) è un economista e accademico italiano, presidente dell'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale dal 24 dicembre 2014 al 16 febbraio 2019.

Si è laureato in Economia nel 1983 presso l'Università Bocconi, dove in seguito è stato docente ordinario e prorettore per la ricerca. Nell'università milanese è stato il primo professore a introdurre un corso interamente in lingua inglese. Nel 1990 ha ottenuto il PhD in economia alla New York University

Professore ordinario di economia del lavoro, svolge le proprie attività di ricerca presso l'IGIER dell'Università Bocconi. È stato direttore della Fondazione Rodolfo Debenedetti, istituzione volta a promuovere la ricerca nel campo della riforma dei sistemi di welfare e dei mercati del lavoro in Europa, fino al momento della sua nomina a presidente dell'INPS.

È stato consulente del Fondo monetario internazionale, della Banca Mondiale, della Commissione europea e del governo italiano, nonché senior economist all'OCSE dal 1987 al 1996. È inoltre research fellow del CEPR, del William Davidson Institute dell'Università del Michigan, del Netspar dell'Università di Tilburg e dell'IZA - Institut zur Zukunft der Arbeit (Istituto per il Futuro del Lavoro) a Bonn. È membro del Consiglio della European Economic Association.

Ha collaborato con Il Sole 24 ORELa Stampa e poi la Repubblica. È direttore scientifico del Festival dell'economia di Trento.

 

Sergio Rizzo (Ivrea1956) è un giornalistasaggista e politico italiano.

Si è iscritto all'Ordine dei giornalisti il 2 dicembre 1980. L'anno seguente si è laureato in Architettura presso l'Università la Sapienza di Roma nel 1981.

La sua carriera giornalistica è iniziata nelle redazioni di Milano FinanzaIl Mondo e Il Giornale. Dopo essere approdato al Corriere della Sera, Rizzo si è dedicato ad inchieste sui malaffari italiani, diventando una delle firme del quotidiano milanese.

È coautore con Gian Antonio Stella del libro-inchiesta sul mondo politico italiano La casta che, con oltre 1.200.000 copie e ben 22 edizioni, è stato uno dei volumi di maggior successo del 2007 e ha aperto un vasto dibattito sulla qualità della classe dirigente nazionale e sul suo rapporto con i cittadini-elettori. 

 

Il programma impedirà automaticamente di prenotarsi al raggiungimento del limite massimo di 150 prenotazioni. Dopo l'assegnazione dei posti prenotati il programma potrà consentire la prenotazione di nuovi posti disponibili

 

Posti disponibili
Non sono disponibili posti/biglietti per questa data
Numero di posti
127
Luogo
Tensostruttura Piazza della Repubblica

 

Altre date


  • 8 Ottobre 2020 17:30

Powered by iCagenda